scrittrice 

Il sito di Stefania Fabri

Click here to edit subtitle

IL SEGRETO DELL'ULTIMO 2.0 

Laboratorio con i bambini di quarta elementare

sul mio primo ebook "Il segreto dell'ultimo"(gennaio-maggio 2014)I

 

LABORATORIO SULL’EBOOK “IL SEGRETO DELL’ULTIMO” PUBBLICATO DA QUINTADICOPERTINA.COM

PER LA BIBLIOTECA DI ANGUILLARA SABAZIA

La lettura “digitale” è un’importante sfida per i nostri ragazzi. Il libro di carta dovrà diventare sempre di più un oggetto molto curato e molto bello a vedersi, mentre il lettore di ebook potrà portare con sé molteplici letture, senza fatica. L’ebook de Il segreto dell’ultimo, progetto e testo di Stefania Fabri e con le illustrazioni di Orsola Damiani, pubblicato dall’editore Quintadicopertina.com è una storia di fantascienza (in  particolare di ‘fantachimica’) narrata come una fiaba-game e si svolge nel Sistema degli Elementi dove Metalli e non Metalli, Gas Nobili e Radioattivi, si fronteggiano in uno scenario che l’uomo ha mutato moltissimo a causa della sua fame di energia e di potenza distruttiva. Tutto comincia con Padre Idrogeno, Signore del Sistema degli Elementi, che non si fida più di nessuno e pensa di essere ostacolato dagli ultimi e ribelli elementi del Sistema, quelli creati artificialmente dall’uomo, vale a dire i Radioattivi. Il vecchio tiranno ha bisogno di un elemento fidato che vada in missione a scoprire chi sia il più pericoloso tra di loro, quello che possa un giorno resistere anche alla eventuale disintegrazione del Sistema, idea che Idrogeno nella sua follia sta accarezzando. Il laboratorio con la quarta E di Scuola primaria dell'I.C. San Francesco di Anguillara Sabazia, guidata dall'insegnante Lucia Pazzini ed Elisa Cascioli si sta svolgendo da gennaio fino a maggio ogni ultimo giovedì del mese in collaborazione con la Biblioteca di Anguillara Sabazia seguendo la storia attraverso due delle tre possibili piste, quella di Argo e quella di Tantalia. I ragazzi sono stati suddivisi in due gruppi: i ragazzini si sono identificati  con Argo, Gas nobile, intelligente e  docile ma timoroso, e le ragazzine con Tantalia, Metallo del blocco D, figlia di Berillio, bella e coraggiosa ma anche troppo intraprendente. Lo sviluppo della storia si articola in più di 30 parti con un albero delle decisioni di 10 livelli, ma ogni parte della storia non è breve in modo da consentire  una lettura non troppo frammentata per giungere poi ai  due finali diversi per i due protagonisti prescelti. Oltre ai link per seguire la storia ci sono delle info che forniscono in maniera divertente notizie sulla Tavola periodica degli Elementi, che costituiscono il mondo che ci circonda, quali rocce, minerali (costituiti di vari metalli) e componenti di cose che magari usiamo tutti i giorni senza saperlo. Nel Laboratorio oltre che familiarizzare con la lettura del futuro cioè con l’ebook, i ragazzi arriveranno a integrare la storia con altri racconti scritti da loro,  scegliendo  tra i  titoli proposti e sviluppandoli per poi pubblicarli sul sito  della casa editrice: 

 http://www.quintadicopertina.com/ilsegreto/

PRIMO INCONTRO:  

Il gruppo dei ragazzini

è arrivato alla Valle dell'Inferno dove c'è il Serpente di Ferro, in cui lavora il fratello di Argo, Elio, a cui Argo vuole chiedere come comportarsi per avere informazioni sul segreto dell'ultimo elemento del Sistema.  I ragazzi si sono trovati di fronte al bivio della scelta se andare a chiedere informazioni da Berillio nel Sistema degli Elementi o sulla Terra da Neon, altro Gas, fratello  di Argo.

 

 Il gruppo delle ragazzine  ha deciso di mandare la sua eroina, Tantalia  sull'Etna a interrogare il cosiddetto 'imbasalmatore', Natron, il quale prendendola in giro, le ricorda che l'unico che può dirle veramente qualcosa di utile è proprio suo padre, Polonio, che ha avuto rapporti con gli Elementi radioattivi. Tantalia non ha tanta voglia di ricorrere a suo padre e ha come alternativa di andare da suo zio, Tellurio. 

 

 

 

 SECONDO INCONTRO 

I ragazzini

hanno scelto di andare da Neon sulla Terra, che ha accolto Argo con grande affetto e allegria, anche se la fabbrica è sembrata ad Argo quasi una prigione. Neon lo ha consigliato di andare dal cugino Fluoro sulla terra dato che ha avuto rapporti con Uranio oppure da sua moglie Fluorite. I ragazzi hanno deciso per Fluoro sulla Terra nella Caldera di Latera nel Viterbese. Fluoro è pericoloso e rabbioso, ma gli dice di trovarsi una 'guida' per fare il viaggio nel Sistema alla ricerca dell'ultimo elemento alla ricerca degli Attinidi.

 

 Le ragazzine

hanno scelto di andare dal padre di Tantalia (evidentemente fiduciose nella figura paterna), che ha trovato suo padre in compagnia del superbo Palladio. Polonio  è terrorizzato dalla sua missione e vorrebbe tenerla alla larga dai guai. Ma Palladio le suggerisce di affrontare con decisione il problema e andare o da uno dei Lantanadi (gli ultimi naturali) o da uno dagli Attinidi (gli artificiali). Tantalia decide di andare dai Lantanidi, esattamente da Californio inseguita però segretamente da Titanio, mandato da suo padre e suo aspirante fidanzato.

TERZO INCONTRO

I ragazzini

delusi dall'incontro con Fluoro che li ha portati un ramo secco del racconto per bivi, sono tornati in dietro e hanno deciso di percorrere una nuova strada andando da Polonio e lì hanno saputo dell'esistenza del famoso libro "laboratorio N" e hanno conosciuto Piombo, che gli rivelerà i segreti dei radioattivi che si sono piegati alle smanie di potenza riguardo al nucleare dei Terrestri.

 

 Le ragazzine

Sono andate con Tantalia nei territori degli Attinidi e hanno incontrato la banda dei neutrini con a capo Tauone e poi l'emozionante incontro con l'affascinante Laurenzio, di cui Tantalia si è subito infatuata, ma anche Laurenzio cede elettroni quando conosce Tantalia e così si piegherà a rivelarle che è proprio lui l'ultimo elemento.

 QUARTO INCONTRO

 I ragazzini hanno cambiato strada e sono andati a casa di Polonio, lì Argo si è addormentato dopo la lettura del libro "Laboratorio N", che racconta di come Uranio abbia permesso che Deuterio suo cugino fosse rinchiuso nella Pila atomica che ha generato la prima bomba nucleare. Al risveglio comprende che comunque deve tornare da Padre Idrogeno senza aver scoperto il segreto dell'ultimo artificiale. Ma Idrogeno è impegnato nell'utilizzo delle supernove e ha già dimenticato questa faccenda.

 

 Le ragazzine

Tantalia ha incontrato finalmente l'ultimo degli Artificiali, Laurenzio con il quale ha un battibecco piuttosto forte, ma scocca anche una scintilla, tra di loro, un sentimento difficile da far digerire a suo padre. Inoltre  c'è anche il problema che Laurenzio non vorrebbe che lei facesse la rivelazione a Padre Idrogeno sul segreto dell'ultimo. Laurenzio non riconosce nessuna autorità a Idrogeno, si sente legato solo ad Uranio. Ma Tantalia anche se coinvolta non può che riferire il risultato della sua missione al Sovrano del Sistema, il quale però l'autorizza a ritornare da Laurenzio. 

 

 

Ultimo incontro

I disegni dei ragazzi sui nuovi racconti

l sogno di Argo a Casa di Polonio

 Il ritorno di Tantalia dai Transuranici